CREME CARAMEL

img1461268069708Ciao a tutti,

ecco che oggi vi presento un dolce intramontabile, fresco e delizioso, amato da molti, e mio suocero ne va matto, ecco allora che ogni tanto bisogna fare questo splendore di budino, ma che dire, il profumo e il gusto così delicato con quella nota di caramello fa impazzire tutte le papille gustative.

Quindi se vi va di provare questa delizia procuratevi questi semplici ingredienti e iniziate a cucinare con me…

INGREDIENTI: (crème caramel per 10/12 persone)

  •     5 uova intere
  •     2 tuorli
  •     1 lt. di latte
  • 240 gr di zucchero
  •     1 stecca di vaniglia
  •     1 scorza di limone grattugiata (a piacere)

PER IL CARAMELLO:

  • 200 gr di zucchero
  •     3 cucchiai di acqua

PROCEDIMENTO:

Mettete sul fuoco il latte con la bacca di vaniglia, prima tagliatela e con la punta del coltello togliete tutti i semi interni e scioglieteli nel latte. Fate appena raggiungere il bollore e poi spegnete lasciando il tutto in infusione per circa 15 minuti. A questo punto aggiungete anche la scorza del limone intera, se invece la volete grattugiata all’interno del dolce aggiungetela alle uova e zucchero prima di sbatterli.

A parte sbattete le uova con lo zucchero, e poi aggiungete il latte passandolo per un colino, ora mescolate bene il tutto.

In un padellino preparate il caramello mettendo i 200 gr di zucchero e i cucchiai d’acqua, a fuoco molto dolce fate sciogliere lo zucchero finchè raggiungerà il tipico color ambrato, fate attenzione a muovere sovente il vostro padellino ma non utilizzate mai qualsiasi cosa per mescolare.

Ora che avete tutto pronto mettete i vostri stampini singoli, o il vostro stampo unico all’interno di una pirofila, il vostro crème caramel dovrà cuocere a bagno maria, quindi vuotate dentro agli stampini, o allo stampo il caramello e poi subito dopo il vostro composto di uova, zucchero e latte.

All’interno della pirofila mettete acqua calda fino alla metà degli stampini e poi infornate in forno statico per 1 ora/ 1 ora e mezza a 170°. Controllate dopo un’ora la cottura o con uno stuzzicadenti, oppure semplicemente appoggiando un dito sopra al composto e premendo piano, il dito dovrà trovare una morbida resistenza allora il vostro dolce sarà cotto.

Non vi resta che farlo raffreddare per un paio d’ore fuori dal forno e poi passarlo in frigorifero per almeno 3/4 ore. Ed ora….IMG_20160417_124115276_HDRBUON  APPETITO!!!

 

CREME CARAMELultima modifica: 2016-04-22T19:13:35+00:00da gabryavel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*