GELATO SENZA GELATIERA FATTO IN CASA

I MIEI GELATICiao a tutti, eccomi a voi con una nuova ricetta che sicuramente piacerà a grandi e piccini, ma soprattutto con una ricetta che servirà molto in questa stagione quando inizierà a far caldo e ci verrà voglia di un dessert fresco e goloso…ebbene si, sto parlando del Gelato.

Oggi vi proporrò una ricetta semplice per realizzarlo comodamente a casa senza gelatiera, con pochi ingredienti, tanta fantasia e un po’ di pazienza.

Vedrete come sarà facile realizzare un buon gelato in casa, magari ai gusti preferiti dei vostri figli.

Ma senza indugio vado subito a darvi tutti gli ingredienti del composto base e successivamente di alcuni gusti che potrete provare, naturalmente se sperimentate nuovi gusti aspetto con piacere le vostre ricette.

RICORDATE CHE UNA VOLTA PRONTO IL VOSTRO GELATO AL GUSTO CHE PREFERITE DOVRETE METTERLO ALMENO PER 3 ORE NEL FREEZER. Per poterlo consumare procedete come un normale gelato, ovvero tiratelo fuori dal freezer almeno 5/10 minuti prima di mangiarlo per dargli il tempo di ammorbidirsi un pochino.

INGREDIENTI PER IL COMPOSTO BASE (3 vasetti da 250 gr circa):

  • 500 ml di panna da montare (va bene quella a lunga conservazione oppure fresca, ma anche quella vegetale l’importante è che sia da montare)
  • 350 gr di latte condensato (potete acquistarlo o farlo voi seguendo questa ricetta)
  •   2  cucchiai di rum o whisky (vi serviranno per non far formare i cristalli di ghiaccio)

INGREDIENTI PER I VARI GUSTI (riferiti a 250 gr di composto base):

  • 50 gr di cioccolato fondente a scaglie (gelato alla stracciatella)
  •  2  cucchiai di caffé solubile (gelato al caffé)
  •  3  cucchiai di cacao amaro (gelato al cacao)
  • 70 gr di farina di nocciole, 1 cucchiaio di zucchero, 6 cucchiai di latte, 3 cucchiai di granella di nocciole (gelato alla nocciola)
  • 60 gr di cioccolato fondente, 3 cucchiai di latte (gelato al cioccolato)
  • 160 gr di fragole, 3 fragole a pezzetti (gelato alla fragola)

IL MIO GELATO IN VASCAPROCEDIMENTO PER IL COMPOSTO BASE:

Mettete la panna fredda in un contenitore meglio se uno in acciaio perché tiene di più il freddo, montatela per alcuni minuti finchè non vedrete che forma i classici riccioli sodi dovrà risultare ben montata e ferma. Aggiungete i due cucchiai di rum o whisky e il latte condensato freddo, ora continuate a montare il tutto per un paio di minuti finchè tutto sarà ben amalgamato.

Ecco pronto il vostro composto base…facilissimo no?

Ora non vi resta che aggiungere i vostri ingredienti per creare i gusti da voi preferiti. Qui di seguito vi metterò alcune ricette che si riferiscono tutte a 250 gr circa di composto base, con le dosi sopra descritte di prodotto base vi verrà circa 3 vasetti ma potete, se volete più gusti o diminuire le dosi di ogni vasetto quindi di conseguenza aggiustate anche le dosi dei vari gusti, oppure fate più composto base aggiungendo le dosi necessarie alla quantità che desiderate.

PROCEDIMENTO PER LA CREAZIONE DEL VOSTRO GELATO:

  • GELATO ALLA STRACCIATELLA prendete 50 gr di cioccolato fondente e con un coltello create delle scaglie. Unitele al composto mescolando con una spatola. Chiudete il vostro barattolo e mettete in freezer.

STRACCIATELLA

  • GELATO AL CAFFE’ mettete due cucchiaini di caffè solubile direttamente dentro al vostro composto e mescolate delicatamente con una spatola fino a suo completo assorbimento. Chiudete e mettete in freezer.

CAFFE'

  • GELATO AL CACAO mettete 3 cucchiai di cacao amaro direttamente dentro al composto e mescolate con una spatola finchè sarà tutto ben amalgamato. Ora mettete in freezer

CIOCCOLATO CACAO

                                      

 

 

 

 

  • GELATO ALLA NOCCIOLA prendete 70 gr di farina di nocciole mettetela dentro ad un mixer con 1 cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai di latte tiepido azionate il mixer finchè non avrete formato una pasta, poi sciogliete questa pasta in 4 cucchiai di latte, a questo punto unitela al composto base insieme a 2 cucchiai di granella di nocciole, mescolate delicatamente e infine mettete 1 cucchiaio di granella, chiudete il vostro barattolo e mettetelo in freezer. Se partite con la preparazione da delle nocciole intere dovrete prima tostarle in padella qualche minuto, sfregarle in un canovaccio se hanno ancora la buccia esterna, poi dovrete metterle in un mixer da sole e azionarlo finchè risulteranno tritate grossolanamente prelevate così i cucchiai di granella, poi proseguite a tritare fino ad ottenere la farina. Una volta ottenuta la farina procedete come sopra.NOCCIOLA
  • GELATO AL CIOCCOLATO  prendete 60 gr di cioccolato fondente e mettetelo a sciogliere a bagnomaria o se preferite in microonde aggiungendo 3 cucchiai di latte per renderlo più liquido. Aspettate qualche minuto che si freddi un pò e poi provvedete ad aggiungerlo al composto mescolando fino a completo assorbimento. Mettete anche qualche scaglia sopra prima di chiudere il barattolo per guarnire. Ora è pronto per essere messo in freezer.CIOCCOLATO CACAO
  • GELATO ALLE FRAGOLE prendete 160 gr di fragole già lavate e pulite mettetele in un mixer e frullatele, cercate di filtrare leggermente la polpa per non lasciare molta acqua e poi unitele al composto insieme ad altre due fragole a pezzetti piccoli mescolando bene. Aggiungete infine ancora una fragola a pezzetti chiudete e mettete in freezer. Potete anche non filtrare la polpa di fragole il gelato verrà buono lo stesso tenderà solo a fare più cristalli di ghiaccio potete evitare comunque lasciandolo qualche minuto in più fuori dal freezer prima di servirlo rispetto agli altri gusti.FRAGOLABene spero di avervi dato tante belle idee per una merenda o un dessert di fine pasto goloso…ed ora non mi resta che augurarvi

BUON APPETITO!!!

GELATO SENZA GELATIERA FATTO IN CASAultima modifica: 2020-04-24T00:54:48+02:00da gabryavel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.